Mostra III linguistico

The Canterbury Tales: An Ironic Portrait of England

La mostra della classe III Linguistico tratta dell’ironia nel capolavoro di Geoffrey Chaucer The Canterbury Tales. Ironia è accettare se stessi e gli altri per quello che siamo, difetti e debolezze comprese. Ma da dove sorge? Perché, nell’opera, l’autore e gli altri pellegrini in viaggio verso la Cattedrale Canterbury non sono definiti dal loro male?

C’è bisogno di un amore più grande dei nostri limiti. Nella vita di Chaucer esisteva un Amore che vinceva sul male di tutti e di tutto, sempre. Quello che ci sta a cuore capire, dunque, è se si può essere oggetto di un Amore simile anche oggi! Perché, se è così, allora vale davvero la pena di fare festa.