Didattica innovativa

LET’S STUDY!

Stare al passo con i tempi, scoprire nuove realta?, conoscere e incontrare il mondo. Tutto questo si puo? fare! Serve solo essere ben attrezzati e acquisire gli strumenti necessari per comunicare in modo consapevole ed efficace in contesti internazionali. Per il presente e per il futuro, in vista di un’attivita? lavorativa o per il proseguimento degli studi, l’apprendimento delle lingue straniere e? cruciale.

Ecco perche? abbiamo pensato a una serie di iniziative per i nostri studenti che permettano loro di acquisire progressivamente gli strumenti per conoscere e affrontare contesti internazionali. Realta? ed esperienze dentro e fuori l’ambito scolastico.

 

whatsapp-image-2016-11-03-at-09-19-20La lingua inglese è oggi uno strumento fondamentale per interagire nelle diverse situazioni socio-culturali ed è pertanto necessario che i ragazzi imparino a comunicare con sicurezza in più ambiti. Per tali ragioni proponiamo una didattica che non si ferma alle ore di lezione tradizionali ma è arricchita da diverse proposte curricolari ed extracurricolari per tutto il quinquennio. 

NEIL MCGRATH, Madrelingua inglese

 

NATIVI DIGITALI

Le nuove tecnologie rappresentano il canale di comunicazione naturale e privilegiato dagli studenti: nel contesto scolastico offrono un’importante opportunita? per potenziare l’efficacia delle pratiche didattiche e migliorare la qualita? degli apprendimenti. Inoltre esse rendono possibile attuare un percorso di media education, proponendo, attraverso la didattica disciplinare, un modello positivo di utilizzo dei dispositivi e degli strumenti di comunicazione. Pertanto tutte le aule dell’istituto sono allestite con strumentazioni multimediali (Lavagne Interattive Multimediali; iPad).

 

LABORATORI SCIENTIFICI

In questi anni abbiamo curato con grande attenzione la didattica sperimentale, in particolare per quanto riguarda le discipline scientifiche. La strumentazione dei diversi laboratori – sia di sica sia di chimica-biologia – e? continuamente rinnovata. Questa attenzione ha permesso di realizzare ambienti di particolare eccellenza che mettono in evidenza la natura sperimentale propria dell’apprendimento scientifico.

 

calderaro

 

 

La lezione in laboratorio e? un momento privilegiato per stare con i ragazzi: e? il luogo dove possono iniziare a ragionare su quello che stanno imparando a partire dai fatti che vedono e sperimentano in prima persona. 

FRANCESCO CALDERARO, professore di Scienze