News

Raccolta fondi per la Sierra Leone: la lettera di ringraziamento di Ernest


Ecco la lettera di ringraziamento e di auguri che il nostro amico Ernest ha mandato a tutte le famiglie e agli amici della scuola La Traccia.

 

Carissimi genitori e amici della Traccia,

 

con tanta gioia e felicità vi porto cordiali saluti dalla Sierra Leone, e a nome di tutta la “famiglia” del Movimento di Padre Giuseppe Berton, che è in Cielo, il Family Homes Movement, vi auguro la felicità che il nostro Gesù Cristo ci porta con la Sua venuta tra di noi.

 

Vorrei con gratitudine ringraziare tutti i genitori e amici della Traccia per la rinascita dell’amicizia e della fratellanza con voi, e per i vostri contributi e donazioni per la Sierra Leone. Ci avete dato la possibilità di aiutare i beneficiari del Family Homes Movement e soprattutto le loro famiglie con i loro bambini, colpiti dalla recente alluvione che ha ucciso più di 1.500 persone.

 

Rientrando a casa dopo il mese passato con voi in Italia, abbiamo fatto l’ultima messa per le famiglie di FHM per l’anno 2017, in cui abbiamo invitato in particolare 7 famiglie con i loro bambini (che sono 32). Dopo la messa, tre di loro hanno fatto delle testimonianze su come stanno vivendo in questa tragedia, dopo aver perso mariti, mogli e figli. È stato davvero commuovente, perché alla fine sono loro che ci hanno insegnato cosa vuol dire la parola “speranza”.

 

Questa mattina si è presentata in ufficio una donna con la figlia di 4 anni. In una famiglia di tante persone solo loro due si sono salvati dall’alluvione. Parlando con lei mi ha fatto capire che quella bambina di 4 anni è il seme rimasto, per far rinascere questa famiglia. Con il vostro aiuto le abbiamo potuto dare 100 euro, come inizio di un sostegno concreto e significativo a questa rinascita. Ora che abbiamo ricevuto altri vostri aiuti cominceremo la semplice costruzione di tre casette per queste famiglie e per continuare a dargli speranza. Grazie a tutti coloro che ci hanno dato la possibilità economica di aiutare queste famiglie!

 

La speranza non delude, questo è il messaggio che dobbiamo sempre avere in ogni circostanza. Il nostro Gesù Cristo è venuto nel mondo per dare speranza e salvare l’uomo. Quindi nonostante tutte le sfide che affrontiamo tutti giorni, dobbiamo sempre guardare positivamente, in alto, con questa speranza. “È bella la strada per chi cammina”, senza perdersi nelle circostanze.

 

Vi ringrazio di nuovo per vostra amicizia, per le vostre donazioni e vi auguro un Natale sereno e felice, e tanti auguri di buon Anno!

 

Ernest Sesay