News

Rin-Tracciati. Riparte il giornalino della primaria!


Erano alcuni anni che alla scuola primaria mancava Rin-Tracciati, il nostro giornale, ed è con vera gioia che quest’anno si è ricominciata questa bella avventura.

Ogni martedì alla terza ora un gruppo di bambini di classi diverse dalla terza alla quinta si ritrovano e cercano di osservare con maggiore profondità ciò che accade nella scuola o di dare voce a proprie passioni che desiderano comunicare ai compagni.
Già questo primo passaggio è per alcuni una sorpresa: la discussione e la scrittura non sono a servizio di un argomento deciso a priori dall’insegnante, ma va cercato all’interno dei propri interessi e delle proprie opinioni.
Poi c’è la stesura ed è inusuale per dei bambini mettersi a scrivere per altri di cui non si sa nulla, misteriosi lettori. Scrivere per loro, per incontrarli attraverso le parole e condividere con loro la propria esperienza.

Infine l’impaginazione, delicato rapporto tra le parole e l’immagine. Forse il passaggio più entusiasmante perché l’utilizzo del computer porta sempre gioia, ma anche il più complesso per dei bambini il cui incontro con la tecnologia avviene sempre più frequentemente attraverso strumenti estremamente intuitivi con i quali perlopiù si gioca, mentre “domare” le caselle di testo, scegliere un font e una dimensione, decidere intenzionalmente il set dei colori richiede, prima ancora che una padronanza tecnica, riflessione e pazienza. Ecco, questo è quanto è accaduto e accade all’interno delle ore del laboratorio.

E allora, cari lettori, ci perdonerete se la nostra produzione non è copiosa e tempestiva, se vi parliamo solo ora di fatti accaduti a inizio anno, ma le cose che abbiamo dovuto imparare sono davvero tante.
Speriamo che il nostro lavoro vi piaccia e ci farebbe piacere se qualcuno volesse farci avere la sua opinione, potete farlo scrivendo alla maestra Viviana (v.magoni@latracciabg.it) che non mancherà di fare avere i messaggi ai nostri piccoli giornalisti.

Qui potete leggere i nostri articoli, basta un clic!

La redazione di Rin-Tracciati