News

Note di bellezza: Berlinguer dialoga di musica con gli studenti


Visita a La Traccia del Prof. Luigi Berlinguer, già ministro della PI, Presidente Comitato Nazionale per l’apprendimento pratico della musica nella scuola del MIUR.

 

 

13 novembre 2015

“Prima di imparare a parlare si canta e prima di scrivere si disegna, per questo la scuola deve partire dall’arte e proporre sempre la bellezza. È l’eros che muove le cose: a scuola si deve andare per il piacere della scoperta e la gioia del conoscere, come i due studenti che mi hanno spiegato la roccia effusiva in laboratorio”.

Sono queste le parole del prof. Luigi Berlinguer, ex ministro dell’Istruzione ed ora presidente del comitato per l’insegnamento della musica, in visita al centro scolastico La Traccia, accompagnato da Fabio Molinari, dirigente tecnico del MIUR, e Simone Bergamini, Consulente del MIUR Direzione Generale per lo Studente.

Cordiale e curioso nei confronti dell’opera educativa di Calcinate, ha sostato volentieri a dialogare con la dirigenza e gli studenti, rilasciando un’intervista agli inviati di ARROW, il periodico dei liceali da pochi giorni in formato on line.

Spiccava tra i suoi documenti personali il libro – La bellezza educherà il mondo – dell’allora cardinale Jorge Bergoglio. “Perché questo l’ha detto ancora prima di diventare Papa: questo uomo pensa molto in alto”, ha dichiarato. Ha inoltre commentato la conferenza di don Julian Carron rivolta agli insegnanti tenutasi a Bologna lo scorso 11 ottobre: “Ha detto cose molto belle” – ha affermato, con soddisfazione e convinzione per l’incontro cui ha personalmente partecipato.

In auditorium Berlinguer ha poi incontrato la Consulta provinciale studentesca e ha dialogato con gli studenti delle scuole di Bergamo per l’intera mattinata sul tema della musica e della vita della scuola.

Alla domanda dei dirigenti de La traccia su quale sia il compito, nell’attuale contesto, di una scuola come La Traccia, ha risposto: “ Continuare a tenere così alta la qualità e mettendosi in rete con le altre scuole”.

Il prof. Berlinguer ha poi raggiunto Bergamo per partecipare nel pomeriggio al Convegno nazionale «Scuola in musica» organizzato da Miur e dagli Uffici Scolastici regionale e territoriale.