News

Vivere il laboratorio: osservare per appassionarsi, fare per capire


In questi anni abbiamo curato con grande attenzione la didattica sperimentale, in particolare per quanto riguarda le discipline scientifiche. La strumentazione dei diversi laboratori – sia di fisica sia di chimica-biologia – è continuamente rinnovata. Questa attenzione ha permesso di realizzare ambienti di particolare eccellenza che mettono in evidenza la natura sperimentale propria dell’apprendimento scientifico.

 

La lezione in laboratorio è un momento privilegiato per stare con i ragazzi: è il luogo dove possono iniziare a ragionare su quello che stanno imparando a partire dai fatti che vedono e sperimentano in prima persona.

FRANCESCO CALDERARO, professore di Scienze

 

Nella gallery fotografica:

Provette con liquidi colorati, occhiali protettivi & co: siamo a lezione di chimica

Occhi puntati nel microscopio #1: siamo a lezione di zoologia con la prima scientifico per l’osservazione degli animali

Occhi puntati nel microscopio #2: siamo a lezione di istologia per osservare e studiare i tessuti umani con la quarta scientifico che, per il programma di anatomia è alle prese anche con la misurazione della pressione.