News

La nuova Milano: tra cantiere Feltrinelli e Bosco Verticale


Martedì 10 novembre il triennio del Liceo Artistico “La Traccia” di Calcinate (BG) ha visitato il cantiere della Fondazione Feltrinelli e la zona Isola a Milano.

Il responsabile di cantiere, Arch. Milella, ha tenuto una lezione sul progetto indicando agli studenti le varie fasi, dallo studio urbanistico fino alla sua realizzazione. Con l’analisi urbana della città di Milano sono state mostrate le preesistenze storiche (le mura spagnole) e i principali riferimenti architettonici presi in considerazione per le dimensioni, la modularità e la struttura a vista. Tutti aspetti, questi, che sono poi confluiti nel progetto di Herzog & de Meuron, che si allaccia agli interventi ottocenteschi di Porta Volta. L’esposizione ha esplicitato alcuni passaggi problematici manifestatisi prima in fase di progettazione e poi di realizzazione. Interessante poi la trattazione e la verifica dei dettagli costruttivi attraverso la realizzazione di modelli mock up in scala 1:1. Completata la parte introduttiva, gli alunni sono stati accompagnati alla visita di una parte del cantiere, dove hanno avuto modo di vedere dal vivo la struttura interna dell’edificio in costruzione con le varie tipologie di calcestruzzo, i differenti infissi e parte degli impianti elettrici e meccanici.

Nella seconda parte del pomeriggio gli alunni hanno proseguito la loro visita presso la Fondazione Catella con la guida dell’Arch. Azzurra Muzzonigro, collaboratrice dell’Arch. Boeri, che ha spiegato diversi progetti sul nuovo sviluppo urbano di Milano con un approfondimento sul Bosco Verticale.